SABATO 25 GIUGNO 2016: ROVINE DI MONTERANO NIGHT

21 Giugno 2016 (11:48) in News
Visita guidata naturalistica alla scoperta delle lucciole e al riconoscimento dei suoni emessi dagli animali notturni. Cammineremo in silenzio per ascoltare i suoni degli insetti, il gracidare delle rane, i canti degli uccelli e, se siamo fortunati, i versi e i richiami dei mammiferi selvatici nella mitica città abbandonata, all’interno della Riserva Naturale Regionale Monterano.
Appuntamento ore 19,30 al Parcheggio delle Rovine di Monterano.
Attrezzatura necessaria: torcia, scarpe chiuse, pantaloni lunghi, pullover. Consigliato repellente per gli insetti.
Quota di partecipazione: € 10,00 a persona. € 5,00 per i ragazzi dagli 8 ai 13 anni. Gratis per i bambini sotto gli 8 anni.
Lunghezza del percorso Km 2 circa.
Tipologia del sentiero: Facile.
La visita guidata avrà una durata di circa 3 ore.
Prenotazione obbligatoria: cell. 328.8275056 - e-mail: guido.prola@alice.it
A tutti i partecipanti verranno regalati i Segnalibri Naturalistici sulla Biodiversità con le
illustrazioni a colori di mia sorella Anna Maria che potete vedere al seguente link:

https://www.facebook.com/594349767277822/photos/pb.594349767277822.-22 07520000.1436090431./912336218812507/?type=3&theater
e
i Segnalibri Naturalistici con le illustrazioni a colori sulle Farfalle di mia sorella Anna Maria che potete vedere al seguente link:
https://www.facebook.com/594349767277822/photos/a.598057783573687.1073 741828.594349767277822/1066438573402270/?type=3&theater

 

ALLERTA PERIODO DI MASSIMO PERICOLO INCENDI

21 Giugno 2016 (10:04) in News

Ricordiamo  che dal 15 giugno al 30 settembre 2016,  é stato individuato il periodo di massimo pericolo per gli incendi boschivi, ai sensi e per gli effetti della legge regionale 28 ottobre 2002 n. 39 art. 65  è vietato su tutto il territorio della Regione Lazio accendere fuochi se non in limitatissimi casi, appositamente autorizzati. Tali divieti sono ribaditi dall’ Ordinanza del Sindaco n° 14 del 20-04-2016.
Nella Riserva Naturale, come in tutte le aree protette, il divieto di accensione fuochi è assoluto.

UN RICORDO DEL NOSTRO CARO ALESSANDRO

9 Giugno 2016 (10:18) in News

Abbiamo appreso con sgomento la notizia della morte di Alessandro Baldassarri. Alessandro è stato un nostro volontario nell’ ambito dei progetti di Servizio Civile e successivamente ha collaborato con noi per la manutenzione delle strutture della Riserva naturale. Un ragazzo estremamente sensibile, provato da una vita non certo facile, con un grande amore per i deboli, inclusi  i nostri amici quattrozampe che soccorreva ovunque ce ne fosse la necessità, salvandone non pochi dal triste destino della morte su strada o nei cassonetti, secondo l’oscena usanza, purtroppo ancora viva,  di "smaltire" le cucciolate indesiderate con questo spicciativo metodo.
Per questa sua attività, che tra l’altro suppliva alle carenze dei pubblici servizi, Alessandro spendeva quasi  tutti i soldi che guadagnava con il duro lavoro. E per i suoi amici quattrozampe ha passato seri problemi con una giustizia qualche volta non abbastanza "giusta". Oggi Alessandro non c’è più.  Alla sua famiglia e ai suoi beniamini che lui amava tanto  il cordoglio sincero di tutti gli amici della Riserva naturale.

11 GIUGNO: TRA LA NATURA…RESTI DI STORIA

8 Giugno 2016 (12:29) in News

Camminata attraverso la Riserva Naturale Regionale Monterano

Prenotazione obbligatoria e info: cell.3402567207; mail enrico.iannuzzi@gmail.com

 

11 GIUGNO: MONTERANO AL CHIARORE DI LUNA

7 Giugno 2016 (11:24) in News

L’Associazione Libellule Azzurre in collaborazione con Un salto nel cielo organizza per sabato 11 giugno alle ore 19  presso la fantastica location dell’antica Monterano una serata astronomica.

Prenotazione obbligatoria: micaela@libellule.org; pamela@libellule.org

                                           cell.3890195358

 

             

PARCO DEL VIRUNGA: CONTINUANO A MORIRE RANGER A CAUSA DEI BRACCONIERI DI ELEFANTI

31 Maggio 2016 (13:29) in News

Riceviamo dai nostri amici ranger dei parchi nazionali della Repubblica Democratica del Congo ed in particolare dal Dr. Jean Pierre Jobogo Mirindi  capo ranger del parco nazionale Virunga delle immagini sulla partecipazione del loro team al convegno Internazionale dei ranger  che sì è recentemente concluso in Colorado.
Dopo aver affrontato i problemi dei ranger che in tutto il mondo sono sottoposti ad una crescente pressione mentre difendono le aree protette di competenza, sempre più assediate, i ranger del Congo, tra i quali quest’ anno si è distinta la presenza femminile, hanno dato ai colleghi di tutto il mondo l’ appuntamento in Congo ( Kinshasa) per il World Ranger Day che si svolgerà il 31 luglio e che sarà dedicato alla memoria dei tantissimi ranger morti nello svolgimento dei loro compiti.
Nelle foto i ritratti di  Agoyo  Mbikoyo e Jean Marie Kpionyelsilani  morti nel  Garamba National Park a causa dei bracconieri di elefanti.
Onore a questi combattenti che difendono un patrimonio dell’ Umanità.

  

ORCHIDEA PALUSTRE ANACAMPTIS LAXIFLORA NELLA RISERVA

31 Maggio 2016 (12:23) in News

Il mese di maggio è il periodo di massima fioritura delle Orchidee. I prati acquitrinosi stagionali, habitat sempre più rari ed in pericolo, si riempiono di estese fioriture della splendida Orchidea palustre Anacamptis laxiflora specie sempre più a rischio in molti territori. Il suo colore carico purpureo – violetto ammanta gli ampi prati ai piedi della collina di Monte Angiano e della zona dei laghetti di Mercareccia.

L’infiorescenza è costituita da più fiori distanziati tra loro e può raggiungere al massimo l’altezza di 60 centimetri. Gli insetti impollinatori sono rappresentati da Imenotteri (genere Bombus).    

SABATO 4 GIUGNO: “LA RISERVA DEI RAGAZZI” PRESSO LA SCUOLA MEDIA DI CANALE MONTERANO

24 Maggio 2016 (18:55) in News

A conclusione di un progetto di educazione ambientale della Riserva, finanziato dalla Direzione Ambiente e sistemi naturale della Regione Lazio, i ragazzi delle classi  terze della scuola media di Canale Monterano, attraverso il Teatro Forum metteranno in scena la loro esperienza in questo progetto e coinvolgeranno il pubblico a trovare insieme delle risposte alle varie problematiche che hanno raccolto….

Siete tutti invitati!!!

 

 

Parco dell’Appia Antica: convegno sull’inquinamento luminoso

24 Maggio 2016 (10:39) in News

Sabato 28 maggio 2016, un interessante convegno sull’inquinamento luminoso nelle aree protette, aspetto troppo spesso sottovalutato.

Per maggiori informazioni:

http://www.parchilazio.it/news-1684-convegno_sull_inquinamento_luminos o_nelle_aree_protette_al_pr_appia_antica

IL CARO PREZZO DELLA LOTTA PER LA LEGALITA’ NEI PARCHI

19 Maggio 2016 (14:26) in News

Agguato nella notte al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci
La vicinanza di Federparchi. Giampiero Sammuri:"Si paga la forte svolta legalitaria nei parchi siciliani"

Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi, già da tempo sotto scorta a seguito di una serie di provvedimenti messi in atto per fronteggiare la malavita organizzata,  stanotte è sfuggito a un agguato avvenuto nel comprensorio dei Nebrodi. La macchina di Antoci è stata bloccata lungo i tornanti di montagna da alcune grosse pietre poste deliberatamente sulla carreggiata per fermare il corteo. Quando la macchina si è fermata il commando ha aperto il fuoco sulla vettura a bordo della quale viaggiava il presidente del Parco. A salvare la vita ad Antoci la blindatura del telaio della vettura. Contro i sicari hanno sparato i poliziotti della macchina di scorta che seguiva Antoci. Nel conflitto a fuoco nessuno è rimasto ferito.

  “Non è la prima volta che ci troviamo a commentare questi fatti – sono parole del presidente di Federparchi Giampiero Sammuri – come Federazione esprimiamo al presidente del Parco dei Nebrodi, nonché presidente regionale di Federparchi Giuseppe Antoci, la nostra profonda solidarietà per questa ennesima violenta intimidazione subita. Lo vogliamo incoraggiare a proseguire nell’azione per la legalità e lo sviluppo messa in atto nello svolgimento della sua attività. Nella gestione dei Parchi siciliani negli ultimi anni c’è stata una forte svolta legalitaria, che emargina mafia, collusioni e malaffare. Questa azione la porteremo ancora avanti, tutti insieme, con grande coesione e determinazione. Siamo vicini a Giuseppe, per il quale vanno rafforzate le misure di sicurezza personali. Infine un elogio agli uomini della scorta, di cui ho avuto modo di conoscerne e apprezzarne direttamente la professionalità”. 

 Federparchi - Europarc Italia