ANTICA MONTERANO “LA RINASCITA DEL FEUDO” 15-16 GIUGNO

11 Giugno 2019 (11:20) in News, Carta d’Identità

 

23 Dicembre 2017 (11:25) in News, Carta d’Identità

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il programma  per la primavera 2018 di visite naturalistiche a cura di Guido Prola

Gennaio 7 Fotografiamo i Rapaci svernanti nei Monti della Tolfa. 14 L’Oasi WWF Lago di Burano (GR). 21 Scopriamo la Macchia Grande di Manziana durante i festeggiamenti di San Antonio Abate. 28 Impariamo a fotografare gli uccelli nell’Oasi del WWF Lago di Alviano (TR). Febbraio 4 La Caldara di Manziana dopo l’incendio. Cosa fare, ne parliamo con un esperto forestale. 10 La Duna Feniglia e la Laguna di Orbetello (GR). 18 La Macchia del Comune di Bracciano. 24 Barbarano Romano e il Parco Naturale Regionale Marturanum (VT). Marzo 3 Il Bosco del Sasseto a Torre Alfina (VT). 11 Impariamo a fotografare la fauna nel Parco Regionale della Maremma (GR). 17 La Mola di Oriolo Romano e il Fiume Mignone. 23-24-25 Alla scoperta dell’Isola di Ponza (LT): birdwatching, riconoscimento delle piante e fotografia naturalistica. Aprile 1 La Via Clodia e il Ponte del Diavolo nella Macchia Grande di Manziana. 8 Scopriamo le piante alimentari dei Monti della Tolfa. 13-14-15 Alla scoperta dell’Isola di Ponza (LT): birdwatching, riconoscimento delle piante e fotografia naturalistica. 21 Alla scoperta del Rio Fiume e dei suoi affluenti nei Monti della Tolfa. 29 Osserviamo la migrazione degli uccelli nei Monti della Tolfa. Maggio 5 Impariamo a fotografare la fauna lungo il Fiume Mignone nei Monti della Tolfa. 12-13-14 Alla scoperta dell’Isola di Ponza (LT): birdwatching, riconoscimento delle piante e fotografia naturalistica. 19 Alla ricerca degli Uccelli Arcobaleno nei Monti della Tolfa. 25-26-27 Alla scoperta dell’Isola del Giglio (GR): birdwatching, riconoscimento delle piante e fotografia naturalistica. Giugno 2-3 Visita guidata naturalistica notturna nella Riserva Naturale Regionale Monterano. 10 Fotografiamo le Farfalle dei Monti della Tolfa. 16-17 Visite guidate naturalistiche notturne nel territorio di Manziana. 23 - 24 Alla scoperta delle Lucciole nei Monti della Tolfa. Attrezzatura necessaria: scarpe da trekking, macchina fotografica, binocolo, abbigliamento comodo. QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 15,00 a persona intera giornata. € 10,00 per mezza giornata e per le visite notturne. € 5,00 per i ragazzi dai 7 ai 12 anni. Gratis per i bambini sotto i 7 anni. Riduzione per famiglie. Per le Isole di Ponza e del Giglio il costo della guida naturalistica sarà di € 33,00 a persona al giorno. La quota comprende: l’assicurazione e 1 guida naturalistica esperta AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), professione esercitata ai sensi della Legge 4/2013 della Regione Lazio. La quota non comprende: i trasporti, i pasti, gli extra e tutto ciò non indicato nella voce “la quota comprende”. Info e prenotazioni: cell. 328.8275056 - e-mail: guido.prola57@gmail.com Su prenotazione, si effettuano visite guidate naturalistiche anche al di fuori delle date stabilite.

locandina-guido-prola.jpg

LA NECROPOLI DEI GROTTINI NELLA RISERVA NATURALE DI MONTERANO

14 Luglio 2017 (15:44) in News, Carta d’Identità

La Necropoli dei Grottini ( Riserva naturale Monterano) salvata dell incendio dai Guardiaparco e ripulita dal servizio manutenzioni . Anche di questi piccoli gioielli culturali è fatto il nostro paese…

grottini2.jpg grottini11.jpg

MONITORAGGIO CHIROTTERI IN RISERVA

25 Gennaio 2016 (14:05) in News, Carta d’Identità

Il giorno 22 gennaio il personale della Riserva, come ogni anno durante il periodo invernale, ha effettuato il controllo delle cavità utilizzate dai Chirotteri per lo svernamento (ibernacoli). Anche quest’anno l’attività di monitoraggio, nell’ambito di un più vasto progetto a scala regionale (Rete di Monitoraggio Chirotteri) ha avuto riscontro positivo: è stata verificata la presenza di una consistente colonia di Rinolofo Eurìale (Rhinolophus euryale), specie considerata “Vulnerabile” con riferimento all’intero areale di distribuzione. Tutti i dati raccolti permetteranno di progettare interventi di tutela sulle cavità frequentate da queste specie considerate importanti indicatori ambientali. 

                            

DOMENICA 6 SETTEMBRE: NEL VULCANICO MONDO DI….MONTERANO

27 Agosto 2015 (12:14) in News, Carta d’Identità

Volete passare una giornata di introduzione alla geologia? Appuntamento il 6 settembre alla Riserva Naturale Regionale Monterano con le Guide Ambientali Escursionistiche di Sistema Natura.

Per info e prenotazioni: cell.3405327076-3477195024- mail: sistemanatura@gmail.com

                                          

 

UN CANTIERE PERMANENTE PER L’ EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILITA’

31 Dicembre 2014 (12:10) in News, Carta d’Identità

La progettualità curata dal personale della Riserva naturale, ha portato e porterà nella comunità scolastica di Canale (n°9 classi delle scuole elementari e n°7 classi delle scuole medie per un totale di oltre 300 alunni) molti altri  interventi formativi ed eventi ludici in un articolato programma di iniziative didattiche.
Diamo di  seguito maggiori dettagli sul programma di educazione e comunicazione ambientale che si è appena concluso nel Plesso delle scuole di Canale Monterano. In seguito vi informeremo sugli interventi già in cantiere per il 2015.  

PROGETTI DI SISTEMA 2014: GIORNIVERDI 

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE  E COMUNICAZIONE AMBIENTALE 2014-2015

Gli interventi formativi nell’ ambito del progetto Giorniverdi 2014  si sono svolti nel corso dell’ autunno.

Sono stati realizzati complessivamente interventi per un totale di n° 146 ore di lezioni frontali, laboratori ed uscite sul campo. Le tematiche affrontate hanno riguardato  materie ecologico-ambientali, storiche e  relative alle  tradizioni locali. Il Programma si è articolato nei seguenti interventi:

PARCO ANCH’IO

La nostra memoria ovvero i nonni raccontano le memorie del territorio oggi tutelato per come era vissuto dai nonni dei bambini di Canale .” Progetto realizzato dalla Coop. Lymph@ in collaborazione con i locali centri anziani. L’iniziativa ha avuto notevole successo, consentendo la realizzazione di un “ponte generazionale” che ha fatto rivivere agli alunni eventi ed esperienze lontane nel tempo e modi di vivere di cui non avevano nozione. L’iniziativa si è svolta con 15 incontri nel periodo 18 novembre-2 dicembre.

NATURALISITI PER UN GIORNO

Il mondo delle api”. L’attività, svolta il 16 e 17 dicembre è stata finalizzata a comunicare l’esperienza e la passione di un giovane produttore locale di miele, in relazione alla biologia delle api, presso le classi prime e seconde elementari. Gli interventi a cui hanno attivamente collaborato gli operatori dell’Area Protetta, hanno riscosso un notevole interesse presso i più piccoli, con piena soddisfazione degli insegnati. La Riserva si è inoltre dotata di un arnia didattica per ulteriori futuri interventi formativi.

I PARCHI VANNO IN SCENA

Spettacolo di lettura e ombre liberamente ispirato a “L’occhio del Lupo “di Daniel Pennac.

L’Ass. Culturale “I cantieri dello Spettacolo” ha inscenato il 15 Dicembre 2014 uno spettacolo a tema naturalistico appositamente predisposto per le classi elementari, con due spettacoli nel corso della giornata. L’obiettivo era quello di comunicare una visione differente del lupo delle fiabe e porre le basi con i più piccini per lo sviluppo di ulteriori interventi di comunicazione per la mitigazione dei conflitti con questa specie nel nostro territorio. Lo spettacolo è stato effettuato presso il Teatro Comunale “M.Fiorani”, con la cortese collaborazione gratuita della Compagnia Teatrale “Partenope” e la fattiva partecipazione del personale della Riserva Naturale. 

I PARCHI E LE STELLE

Entusiastica partecipazione degli alunni delle scuole elementari e medie al laboratorio didattico sulle meteoriti e la proiezione del planetario digitale da parte dell’Ass. Culturale “Speak Science”, in collaborazione con il Dip. Di Matematica e Fisica dell’Università di Roma Tre, svoltasi in data 1 dicembre presso il Teatro Comunale “M.Fiorani” (il supporto audio è stato gentilmente realizzato gratuitamente dall’Ass. Culturale “Terramare”).

Tra le finalità dell’intervento, la comunicazione dell’importanza delle discipline scientifiche e tecnologiche nell’ambito dei programmi formativi delle scuole tramite l’intervento diretto di ricercatori e rappresentanti del mondo accademico. 

….E NON FINISCE QUI!!!

Al termine dell’anno scolastico è prevista la realizzazione di 4 settimane di campi scuola nella Riserva e non solo (simili ai programmi Giorni verdi dalle 8 alle 17 realizzati negli anni passati).