Trekking a cavallo tra i parchi del Lazio

10 Ottobre 2006 (00:55) in News di admin | Stampa Stampa

Organizzata dalla Riserva Naturale Regionale Monterano nell’ambito del Progetto Riserva Informa, si è svolta nei giorni 29, 30 Settembre e 1 Ottobre 2006 la I° edizione del “Trekking a cavallo tra i parchi del Lazio”. L’iniziativa era stata organizzata per essere svolta i giorni 15, 16 e 17 Settembre 2006 ma è stato necessario rinviarla per le condizioni metereologiche avverse.

Il trekking ha permesso ai partecipanti di godere del paesaggio dei territori di tre aree protette: Riserva Naturale Regionale Monterano,   Parco Suburbano di Marturanum e Parco di Bracciano-Martignano, attraversando inoltre le suggestive colline dei Comuni di Oriolo, Vejano e Tolfa.

Circa 40 i cavalieri partecipanti, provenienti da diversi comuni limitrofi alle aree protette interessate dal trekking, come Bracciano, Trevignano Romano, Anguillara Sabazia, Manziana, Canale Monterano, Vejano, Vetralla, Tolfa, Tarquinia, Civitavecchia e Roma.

Due guardiaparco hanno guidato personalmente il gruppo dei cavalieri lungo il percorso, mentre altri colleghi si sono occupati del trasferimento dei bagagli e dell’occorrente per i cavalli dal Centro Ippico “Fontana” della Riserva Monterano al Centro Ippico Antiquitates, a Civitella Cesi - Blera (VT), ed infine al Centro Ippico “Tenuta Santa Barbara” di Bracciano (Roma).

Il trekking si è concluso con l’arrivo dei cavalieri all’interno della Riserva Naturale, in località Perugino, presso la caratteristica capanna del buttero gestita dall’Associazione Butteri di Canale, recentemente ristrutturata grazie al contributo della Riserva Naturale. I cavalieri hanno potuto ristorarsi gustando alcuni piatti tipici del territorio, preparati da "Sapori della Maremma" e offerti dalla Riserva.

Il “trekking a cavallo” ha avuto un grande successo tra i partecipanti alla manifestazione ed ha raggiunto l’obiettivo di diffondere e stimolare una forma di turismo sostenibile nelle aree protette che, grazie alla fattiva collaborazione dei centri e delle associazioni equestri del posto, potrà ampliare ulteriormente l’offerta turistica locale.
Visto il grande successo del trekking a cavallo, altre iniziative simili saranno messe in cantiere nei prossimi mesi.

Iniziativa organizzata nell’ambito del Progetto Riserva Informa