LE RAGANELLE DI MONTERANO

8 Luglio 2019 (13:43) in News di Annamaria | Stampa Stampa
 

Si conclude in questi giorni il ciclo di sviluppo delle raganelle. Dopo aver osservato le uova e i girini nelle vasche vicine all’acquedotto di Monterano (compreso il fontanile scenografico del cinema!), adesso la vegetazione acquatica accoglie i giovani neometamorfosati. E’ sufficiente osservare attentamente le foglie nelle ore meno calde del giorno per scorgere le piccole raganelle, più o meno mimetizzate. La raganella italiana (Hyla intermedia) è una specie endemica dell’Italia (con piccole popolazioni in Svizzera e Slovenia) di interesse unionale, ai sensi della Direttiva Habitat, ed è indicatrice di un buono stato di conservazione dell’ambiente. Fra le minacce dirette c’è la rimozione della vegetazione acquatica da vasche e fontanili nel periodo primaverile, quando sono presenti uova e girini. Per questo motivo la pulitura delle vasche storiche di Monterano avviene, di norma, in stagioni diverse.