- Riserva Naturale Monterano - http://www.monteranoriserva.com/wp -

Jane Goodall - Sanganigwa

8 Luglio 2007 (14:40) | Commenti disabilitati

jane-goodall_sanganigwa.jpg

 In collaborazione con l’istituto internazionale Jane Goodall che si occupa della tutela dei primati e del sostegno ad alcune comunità africane, sosteniamo a distanza l’orfanotrofio di Sanganigwa (Tanzania).

L’ orfanotrofio di Sanganigwa, o meglio il “Sanganigwa Children’s Home” si trova in Tanzania, a pochi chilometri dal Parco Nazionale di Gombe, nella regione di Kigoma. Questa regione è una delle più isolate e depresse della Tanzania e la maggior parte della popolazione vive in condizioni di estrema povertà. Nella regione di Kigoma il reddito pro capite annuo è di circa 132 €uro, circa 11 €uro al mese, anche se il costo della vita è relativamente alto: per esempio, un litro di latte costa 0,60 €uro. Inoltre, la regione confina con il Burundi ed il Congo (ex Zaire), paesi sconvolti da anni da guerre civili che hanno causato la presenza di centinaia di migliaia di rifugiati nella regione di Kigoma.
“Sanganigwa”, unico orfanotrofio della regione, ospita bambini e ragazzi dai 3 anni di età in su, di diverse etnie e religioni. Le storie che hanno caratterizzato la vita dei bambini prima di giungere a “Sanganigwa” sono diverse tra loro, anche se la maggioranza dei bambini ha perduto i genitori a causa dell’AIDS. Alcuni dei ragazzi più grandi sono giunti a “Sanganigwa” dopo aver vissuto per anni sulla strada senza alcuna prospettiva, adattandosi ai lavori più umili e faticosi.
L’orfanotrofio è gestito dal [1] Jane Goodall Institute, la prestigiosa fondazione internazionale nata per sostenere ricerche, progetti di conservazione ed educazione ambientale concernenti gli scimpanzé e il loro ambiente.

La Riserva Naturale Monterano contribuisce al progetto attraverso:
- il pagamento ogni anno della retta per il mantenimento di alcuni giovani ospiti dell’Istituto;
- la raccolta di fondi, anche attraverso la distribuzione di stampati e materiali vari, per sostenere il progetto “In viaggio verso Gombe”, che prevede una serie di escursioni guidate nei Parchi Nazionali di Gombe, Mahale e Mikumi dove i ragazzi, per la prima volta nella loro vita, potranno prendere contatto con la fauna africana dei parchi della Tanzania visitati da migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo, ma a loro sconosciuti.
Scopo del progetto, oltre a quello ludico-ricreativo necessario per arricchire l’esperienza dei ragazzi, è favorire la conoscenza del proprio ambiente naturale e la consapevolezza dell’importanza di tutelarlo.


Articolo stampato da Riserva Naturale Monterano: http://www.monteranoriserva.com/wp

URL dell'articolo: http://www.monteranoriserva.com/wp/?page_id=68

URL nell'articolo
[1] Jane Goodall Institute: http://www.janegoodall.org/