LA RISERVA NATURALE REGIONALE MONTERANO DI NUOVO A GEO&GEO OGGI 5 DICEMBRE

5 Dicembre 2018 (10:39) in News

Ennesima presenza in tv per il bellissimo territorio della Riserva Monterano!
Sarà infatti il programma Geo&Geo, condotto da Sveva Sagramola, a presentare un servizio realizzato all’interno della Riserva con la finalità di mostrarne le molteplici bellezze storiche e naturalistiche

Appuntamento quindi alle ore 16.30 su Rai3!

logo-geo-e-geo3.jpg

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

3 Dicembre 2018 (12:08) in News

Si comunica che nel periodo dal 15 dicembre 2018 al 20 gennaio 2019, sarà interdetto ai gruppi organizzati e agli attendamenti dei gruppi scout, il pianoro dell’antico abitato di Monterano, a causa dell’allestimento del Presepe Vivente organizzato dalla Contrada Carraiola.

scout_3_8_2014b.jpg

1-2-15-16 DICEMBRE-RISERVA NATURALE REGIONALE MONTERANO-TRENTENNALE ISTITUZIONE 1988-2018

29 Novembre 2018 (12:51) in News

DALLE GENERAZIONI PASSATE… PER LE GENERAZIONI FUTURE

La Riserva Naturale Monterano compie trent’anni. La legge istitutiva infatti risale ormai al lontano 2 dicembre 1988. Trent’anni di passioni, dibattiti, di favorevoli e di contrari, ma sicuramente non decenni di passività e di mancanza di fermenti.
Nel frattempo, quest’ambiente orgogliosamente rivendicato dai nostri avi come patrimonio collettivo, di uso civico per un utilizzo razionale e duraturo delle risorse, ha conservato e per alcuni aspetti migliorato le sue meravigliose caratteristiche.
La stragrande maggioranza della nostra Comunità è ormai consapevole dei valori ambientali di cui siamo custodi, della responsabilità di trasmettere tale patrimonio alle generazioni future, di utilizzare tali risorse con regole che ne garantiscano la rigenerazione ed evitino danni permanenti, concetto che in ecologia viene definito “resilienza”.
Le tristi notizie dell’attualità con le mutazioni climatiche incombenti, ci richiamano alla correttezza delle scelte dei nostri avi, i quali, in maniera lungimirante, hanno urbanizzato territori più sicuri, lasciando quelli che poi sarebbero stati ricompresi nella Riserva Naturale, al libero corso degli eventi naturali.
Vantiamo un patrimonio di biodiversità, con un rapporto elevatissimo di specie presenti in proporzione all’estensione territoriale, che ci è riconosciuto dalla Comunità Europea (con Siti d’interesse Comunitario e Zone Speciali di Conservazione) e da ricercatori di fama nazionale ed internazionale. Per non parlare delle vestigia del passato, con l’Antico abitato di Monterano ad erigersi sontuosamente come “Biglietto da visita” per quanti richiedono ospitalità nel Comune di Canale Monterano. Ed è proprio nella ricerca di questo equilibrio tra conservazione e sviluppo economico della Comunità coinvolta che si articola la sfida per la stessa esistenza della Riserva Naturale, per il superamento della percezione di un vincolo in favore di una scelta responsabile di tutela e di consegna di tali ricchezze alle future generazioni.
Negli ultimi anni il mondo del volontariato e dell’associazionismo locale ha giustamente rivendicato ancor di più un ruolo da protagonista in questa sfida, soprattutto nell’Antico Abitato di Monterano. Un ruolo che ha portato chi nel borgo abbandonato aveva vissuto le scampagnate, il lavoro, i primi amori, a ridare qualcosa al territorio, curandolo, proteggendolo, valorizzandolo, con tanta fatica e, oggi possiamo dirlo, i primi importanti successi.
Ovviamente siamo felici di condividere questo percorso con chi ama il nostro territorio e vuol vederlo crescere, tentando al contempo di ridurre al minimo l’impronta ecologica da lasciare in un contesto estremamente fragile. Ecco perché il nostro è, e sarà sempre, un approccio inclusivo, che trova spazio per i contributi di tutti, residenti in primis, che incentivi attraverso promozioni di qualità (basti citare ad esempio l’importante rilancio della cinematografia a Monterano negli ultimi due anni) l’indotto economico ed il coinvolgimento degli operatori economici locali.
Solo con tale condivisione, con il contributo di tutti e con un processo sempre e obbligatoriamente partecipato, saremo in grado di arrivare ad obiettivi finora solo parzialmente raggiunti, nell’interesse pubblico e collettivo, ma soprattutto nell’interesse delle generazioni future.
BUON TRENTENNALE A TUTTI NOI

locandina-trentennale-rnr-monterano.jpg

COMUNICATO

19 Luglio 2018 (11:48) in News

“A seguito di ulteriori esigenze logistiche sopraggiunte ed in esecuzione dell’ordinanza sindacale n. 26 in data 19 luglio 2018 si comunica che nelle giornate dal 20 al 23 luglio incluso non sarà consentito l’accesso ai visitatori nell’intera area dell’antico abitato di Monterano e nella relativa area di sosta antistante Casale de’ Persi.
Ci scusiamo con l’utenza per il disagio.”
storia_chiesa_sbonaventura_.jpg

Sabato 30 giugno: Sotto un cielo pieno di stelle 2018.

21 Giugno 2018 (09:53) in News

Sabato 30 giugno 2018 si terrà la decima edizione dell’iniziativa "Sotto un cielo pieno di stelle", un evento astronomico naturalistico a cura del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università Roma Tre, in collaborazione con la Riserva Naturale e le associazioni Speak Science e Astronomiamo.

Appuntamento presso il parcheggio Casale Persi - Antica Monterano alle ore 19:30, visita guidata, cena al sacco (a carico dei partecipanti) e poi osservazioni astronimiche guidati da ricercatori ed esperti.

Info e prenotazione (obbligatoria): http://orientamento.matfis.uniroma3.it/monterano.php#2018

GIORNATA MONDIALE DELLA BIODIVERSITA’ INSIEME AI RAGAZZI DELLE SCUOLE DEL PLESSO SCOLASTICO DI CANALE MONTERANO

23 Maggio 2018 (11:21) in News

La giornata della Biodiversità istituita dalle Nazioni Unite nel 2000 rappresenta uno strumento legale ed internazionale per la conservazione e la tutela della flora e della fauna mondiale, sempre più spesso minacciate dalle attività umane.
Lunedì 21 Maggio il personale della Riserva ha tenuto un’approfondimento sulla Biodiversità della Riserva Naturale Regionale Monterano, l’incontro tenutosi presso il teatro comunale ha coinvolto gli alunni della Scuola primaria e secondaria di Canale Monterano.
foto-intervento-scuole1.jpg foto-intervento-scuole2.jpg

Iniziative per la Settimana Europea dei Parchi e Trentennale della Riserva

18 Maggio 2018 (10:02) in News

Anche quest’anno si festeggia la Settimana Europea dei Parchi. Si vuole ricordare l’istituzione del primo Parco europeo, avvenuta in Svezia il 24 maggio del 1909.
Quest’anno ricorre anche il trentennale dell’istituzione della Riserva Naturale Regionale Monterano, che partecipa con due eventi che costituiscono anche l’inizio delle celebrazioni dello stesso:
Domenica 20 maggio alle ore 12, nell’ambito della manifestazione organizzata dalla Proloco di Canale Monterano “La rinascita del Feudo”, si terrà una conferenza “Tutela del Paesaggio nella Biodiversità: progettazione, pianificazione e programmazione”. All’incontro, che si terrà presso il pianoro dell’antico abitato di Monterano, parteciperanno esperti del settore che successivamente guideranno i presenti in una visita storico-archeologica e naturalistica.
Lunedì 21 Maggio presso il Teatro Fiorani di Canale Monterano il personale della Riserva Naturale terrà un seminario sulla “Biodiversità nella RNR Monterano”con le classi della scuola primaria e secondaria del Plesso scolastico di Monterano.

2018_05_20_conferenza_monterano.jpg

ULISSE A MONTERANO!

5 Aprile 2018 (15:37) in News

ULISSE IL PIACERE DELLA SCOPERTA - PUNTATA DEL 7 APRILE 2018

Dopo le scelte scenografiche e contestuali del 2017 e dei primi mesi del 2018 che hanno valorizzato come location la Riserva Naturale Regionale Monterano e più in generale il Comune di Canale Monterano (Ente gestore della medesima) oggi anche Alberto Angela, per la prima puntata della nuova serie della trasmissione “Ulisse, il piacere della scoperta” ha deciso di premiare il fascino dei nostri luoghi, realizzando una ricostruzione di un seicentesco duello davanti la facciata della Chiesa Convento di San Bonaventura in Monterano. La puntata andrà in onda sabato 7 aprile in prima serata su RAI 1, rete “ammiraglia” della Rai.
Grandi ed emergenti registi ci hanno preferito per la realizzazione di opere cinematografiche, (“Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott, https://www.youtube.com/watch?v=eFfKgsMUX-k; “Puoi baciare lo sposo” di Alessandro Genovesi, https://www.youtube.com/watch?v=BQlZ45aS3r8; “Il Primo Re” di Matteo Rovere, di prossima uscita), didattiche e sperimentali (convenzione con il Centro sperimentale di cinematografia, “corti” di laurea e partecipanti a concorsi dedicati ad artisti emergenti), musicali (Valerio Scanu ha presentato il suo ultimo lavoro “Ed io” con un videoclip interamente girato nella Riserva, https://www.youtube.com/watch?v=sM_CbyHINHk) e televisive (Tg1 per i luoghi del cuore FAI,  Tg3 sulla gestione sostenibile dei pascoli in area protetta, Geo & Geo, Rai Italia per i migranti italiani d’oltreoceano).
L’opera del personale della Riserva, in perfetta sintonia con gli indirizzi gestionali dell’Assessorato alla Riserva e Ambiente dell’Amministrazione Comunale, ha rilanciato con rinnovate motivazioni, nonostante la scarsità attuale delle risorse economiche disponibili, la sfida per la crescita socio culturale e turistica compatibile con i prioritari obbiettivi di tutela del territorio, degli ecosistemi e del paesaggio che tanto prezioso ci contraddistingue.
Il riavvio dell’iter di pianificazione, la “contaminazione” da parte di eccellenze del mondo scientifico nei diversi ambiti d’intervento, la crescente collaborazione con l’Associazionismo locale come elemento di congiunzione con la realtà produttiva locale (in collaborazione fattiva con l’Assessorato al Turismo comunale si è creata una “rete d’impresa” tra gli operatori della P.M.I., dei commercianti e degli artigiani locali finanziato dalla Regione Lazio), hanno ridato centralità alla risorsa Riserva Naturale nella Comunità di Canale Monterano.
L’assistenza all’Assessorato alla Pubblica istruzione comunale attraverso i programmi scolastici di educazione ambientale, la progettualità anche su fondi della Comunità Europea che a breve implementerà gli interventi infrastrutturali per una migliore accoglienza degli ospiti, oltre ai progetti scientifici di sistema che vedono il coinvolgimento di nostro personale (ultimo ma non ultimo il progetto Life - Ponderat nell’isola di Ventotene) e l’opera di puntuale di vigilanza dei pochi Guardiaparco in servizio che operano per garantire l’integrità del bene ambientale alle generazioni future, restituiscono l’immagine di un Area Protetta in fermento di attività, laboratorio sperimentale di Biodiversità a tutto tondo.

Uccelli acquatici: piccoli dati per grandi monitoraggi

22 Marzo 2018 (14:44) in News

Sul sito dell’International Waterbird Census sono stati recentemente pubblicati i dati sul trend delle popolazioni di uccelli acquatici che sono oggetto di monitoraggi annuali nel periodo invernale (http://iwc.wetlands.org/index.php/aewatrends). Il personale della Riserva ha una specifica abilitazione a partecipare questi monitoraggi che vengono effettuati in gennaio in tutta Europa da ornitologi professionisti e volontari.

I laghetti di Mercareccia sono un sito ufficiale di monitoraggio, pertanto i dati relativi ai pochi uccelli acquatici svernanti (una quindicina in totale tra folaghe, germani reali, gallinelle d’acqua, tuffetti e aironi cenerini) confluiscono nel grande database che permette di conoscere lo stato di conservazione di questi splendidi animali.

Folaga presso i laghetti di Mercareccia

ANCORA UNA VOLTA LO SPLENDIDO TERRITORIO DELLA RISERVA PROTAGONISTA!

19 Marzo 2018 (15:47) in News

Pubblicato il video dell’ultimo singolo di Valerio Scanu girato nella bellissima location dell’Antica Monterano.

Link al video ufficiale su youtube: www.youtube.com/watch